Ingredienti per 6 persone:

Per la porchetta:
1 arista di maiale da 500 g
1 pancetta fresca con cotenna da 1 Kg

Per farcire:
Tartufo nero a fette (Carpaccio) Tesori del Matese q.b.
Aromi vari (finocchietto, pepe, sale, rosmarino, noce moscata)
Sale q.b.

Per la cottura:
Succo di Tartufo Tesori del Matese q.b.
Vino rosso q.b.
Rosmarino q.b.

Procedimento:

Apri la pancetta a libro formando un rettangolo. Distribuisci gli odori sopra la pancetta e il tartufo nero a fette Tesori del Matese. Posiziona quindi l’arista al centro. Sala e distribuisci gli aromi anche sull’arista.
Inizia ad arrotolare la porchetta su sé stessa e avvolgila con dello spago da cucina in modo da legarla per bene. A questo punto, realizza dei tagli sulla cotenna affinché la porchetta non risulti gommosa.
Rivesti la porchetta con la carta d’alluminio e adagiala sulla griglia del primo ripiano del forno.
Metti all’interno di una teglia da forno un bicchiere di succo di tartufo Tesori del Matese, un bicchiere di vino rosso e il rosmarino. Posiziona la teglia con gli aromi in forno sul secondo ripiano dall’alto ed inforna il tutto a 220° C impostando la cottura statica per un’ora. Trascorsa un’ora di cottura togli la carta stagnola ed inforna di nuovo la porchetta. Questa volta a 200°C (forno ventilato) per 40 minuti.
Durante la cottura continua ad aggiungere i liquidi, quando è necessario. Una volta ultimata la cottura, sforna la porchetta e adagiala su un tagliere di legno. Lascia raffreddare, affetta e servi.

Prodotti Utilizzati:

Tartufo d’estate a fette (Carpaccio) Tesori del Matese – oppure – Tartufo d’estate macinato in olio
Succo di Tartufo Tesori del Matese