Difficoltà: Media

Preparazione: 15 minuti

Tempo marinatura salmone 30 minuti

 

Ingredienti per 4 persone:

 

Filetto di salmone norvegese 400 g

Zenzero fresco 3 g

Scorza di lime 1

Un pizzico di pepe nero

Erba cipollina q.b.

Aceto di riso 10 g

Mandorle in scaglie 30 g

Tabasco q.b

 

Per la crema di Avocado

Avocado maturo 400 g

Succo di 1 lime

1 pizzico di sale fino

1 pizzico di pepe nero

Pomodori picadilly 100 g

 

Per la finitura:

Crema di ceci con tartufo Tesori del Matese

 

Procedimento:

 

Per preparare la tartare si salmone iniziate ad occuparvi del salmone. Prendete il filetto di salmone e privatelo delle eventuali lische, se presente anche della pelle. Quindi, tagliatelo prima a fette e poi a cubetti molto piccoli, trasferite in una ciotola ed aggiungete il sale, il pepe, la scorza del lime e qualche goccia di tabasco. Pelate e poi grattate lo zenzero, raccogliete la polpa tra due cucchiaini e spremetene il succo, facendo pressione, direttamente all’interno della tartare.  Aggiungete l’aceto di riso e l’erba cipollina tritata finemente. Coprite il tutto con una pellicola e lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo, preparate la crema di avocado. Prendete il frutto e tagliatelo a metà ed eliminate il nocciolo interno. Incidete la polpa dell’avocado con un coltello e scavatela con un cucchiaio per trasferirla all’interno di una ciotolina, quindi spremete il lime e unite il succo ai pezzetti di avocado. Una volta aggiunto un pizzico di sale e di pepe, schiacciate il tutto con una forchetta fino ad ottenere una purea. Lavate i pomodorini e tagliateli in piccoli pezzi, quindi uniteli alla polpa di avocado ed amalgamate il tutto. Tostate le mandorle pelate prestando attenzione a non farle bruciare. A questo punto iniziate a comporre la vostra tartare, posizionante un coppa pasta da 7,5 cm ed aiutandovi con un cucchiaio create il primo strato con crema di ceci al tartufo Tesori del Matese, di conseguenza create il secondo strato di crema all’avocado ed infine i cubetti di salmone ormai marinati. Livellate la superficie ed estraete il coppa pasta.

Quindi servite la vostra tartare di salmone con crema di ceci al tartufo, crema di avocado, mandorle tostate e steli di erba cipollina

 

Prodotto utilizzato:

Crema di ceci con tartufo Tesori del Matese